IL COMPOSIT E LO SHOWREEL

 

IL COMPOSIT

Il composit è un cartoncino solitamente di formato A5 con una selezione di 4-5 foto e i tuoi recapiti e rappresenta il tuo biglietto da visita. Sul fronte ci sarà una tua foto in primo piano, il tuo nome e quello dell’agenzia (se ne hai una che ti rappresenta).

Sul retro ci saranno da 2 a 6 foto più piccole, tra cui almeno una in costume perché si possa vedere bene il fisico, e le informazioni sulle tue misure e i tuoi recapiti o quelli dell’agenzia.

Per creartene uno da solo puoi utilizzare ad esempio questo sito http://www.compositonline.it/.

E’ sufficiente:

  • registrarsi al sito
  • caricare le foto che hai scelto
  • scegliere un template tra quelli presenti
  • Decidi il numero di stampe che vuoi ed entro 48 ore ti arriveranno a casa.

 

LO SHOWREEL

Uno showreeel o video book è un filmato di breve durata in cui attori/rici e modelle/i si presentano attraverso i propri lavori più significativi, una sorta di spot per mettere in luce le proprie capacità.

Showreel per modelli

Nel caso tu sia una modella/o con una carriera già avviata

  • puoi montare un video con le riprese delle sfilate oppure dei backstage di set fotografici, calendari, spot etc.

Nel caso che tu sia una modella/o alle prime armi

  • puoi inserire delle slide con le foto del book

Showreel per attori

Nel caso tu sia un attore con una carriera già avviata:

  • puoi montare un video con una selezione delle migliori scene di fiction, film, spot etc. in cui hai recitato in ordine cronologico, dalle più recenti a quelle via via più lontane, proprio come si fa con un curriculum, scrivendo in sovraimpressione anno, titolo e regia.

Nel caso tu sia un attore alle prime armi non avrai ancora del materiale ma puoi realizzare un self-tape:

  • scegli delle scene da recitare. A meno che una scena particolare non ti sia stata richiesta da qualcuno, non optare per scene troppo difficili: la cosa fondamentale è recitare nel miglior modo possibile.
  • scegli possibilmente un dialogo facendoti aiutare da una spalla, magari un altro attore. Attraverso il dialogo infatti è più facile capire, i tuoi tempi di reazione e il livello di ascolto.
  • gira il video. Anche se il video non è professionale è importante che la qualità sia buona.
  • evita troppi effetti speciali nel montaggio. I collage di immagini, musica etc. distolgono l’attenzione da te.
  • fai vedere il video a qualcuno per avere un giudizio obiettivo.
  • non realizzare uno showreel troppo lungo per non annoiare lo spettatore, il video deve colpire ed attirare l’attenzione in poco tempo, quindi in media dovrebbe durare circa 2 o 3 minuti.
  • crea un tuo canale su Youtube con video divisi per categorie (drammatici, comici etc. Quando andrai a candidarti per una parte linka solo il video della categoria appropriata al ruolo per il quale ti stai proponendo.

La redazione di SocialCasting
 

LEGGI I DUE ARTICOLI PRECEDENTI:
Book fotografico in casa (seconda parte)
Book fotografico in casa (prima parte)