Ben 784 voti e un nuovo "titolo". Cosa rappresenta per te questa vittoria?

Il contest di Bar girl è nato un pó come gioco quando ho visto il mio nome tra le candidate e, senza aver pubblicizzato, mi sono ritrovata al secondo posto. Allora mi sono detta: << Perchè non giocare? :-) >>

Così ho iniziato a pubblicizzare il contest sulla mia pagina fb e su Secsi, la pagina che ho con Simone Gallo, sulla quale pubblichiamo i nostri video che sono un mix tra divertimento e sensualità e che tratta le varie incomprensioni e problematiche tra uomo e donna.

È stata una bella soddisfazione questa vittoria perchè Kristel Talamonti, che è arrivata al secondo posto (hihihihi), mi ha dato un bel filo da torcere. Ma devo davvero ringraziare di cuore amici, famigliari e tutte le persone che mi seguono, per avermi votata; questa vincita la devo a loro.


Attualmente in quali lavori sei impegnata e dove ti vedremo prossimamente?

Lavori in cui sono impegnata... A breve (27-28-29 gennaio) potrete vedermi in scena al teatro Aurelio, (Roma) con "La commedia degli errori" di Shakespeare, (regia di Manuele Guarnacci) nel ruolo di Luciana, la sorella della moglie del protagonista (hahahah). É un personaggio molto bello che, nel corso della commedia, cambia completamente ma...Non voglio svelarvi troppo.

Ci sono altri progetti, insieme a Simone Gallo: stiamo puntando molto su "Secsi" e a breve arriveranno nuovi video. Abbiamo firmato con un'agenzia di web star molto importante, quindi prevedo un 2017 ricco di novitá e di lavoro.

Sto aspettando anche l'uscista di uno spot/cortometraggio al quale ho lavorato come ballerina nel 2016, ma non posso dire di più ;) 


Quali sono i tuoi progetti futuri e quali gli obiettivi o i traguardi che speri di raggiungere in questo 2017?

Obiettivi o traguardi.. Beh quest'anno mi sento che sarà davvero fortunato, anche perchè compio 30 anni!!! Quindi deve per forza accadere qualcosa di molto speciale :-)

Non voglio sbilanciarmi di più per non illudere o illudermi troppo. Lo scopriremo solo vivendo. E lo vivró davvero appieno.