Si è tenuta lo scorso 16 ottobre, la conferenza stampa in cui Maccio Capatonda ha presentato la nuova sitcom realizzata per Infinity, prodotta da Marco Belardi per Lotus Production ed Enrico Venti per Shortcut Productions in collaborazione con Videotime. Sarà disponibile in 20 episodi più due speciali a partire dal 26 ottobre.

Con Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Ivo Avido, Nino Frassica, Barbara Tabita, Marco Donadoni e con la speciale partecipazione di Ale e Franz, Fabio Alisei, Daniele Battaglia, Biggio, Max Brigante, Raul Cremona, Matteo Del Campo, Jake La Furia, Emi Lo Zio, Francesco Mandelli, Paolo Noise, Andrea Panciroli in arte “Il Pancio”, Pierluigi Pardo, Federico Russo, Giuliano Sangiorgi, Tony Sperandeo, Bebo Storti, Rocco Tanica, Matteo Viviani e Wender.

La sitcom è dedicata al celebre personaggio creato più di 10 anni fa per “Mai dire lunedì”. Mariottide è l’eroe post-modesto, invincibile perché nullatenente. Quello che, bastonato dalla vita, tira avanti sempre fiducioso; è un personaggio ben definito nella sua tristezza e nella sua povertà; si adatta molto bene a essere raccontato “giorno per giorno”.

Abbiamo incontrato Francesco Mandelli, uno dei molti volti noti che hanno partecipato alla serie, per intervistarlo. Conosciuto da molti per la serie tv I soliti idioti, è conduttore radiofonico e televisivo, oltre che attore, sceneggiatore e cantante.

Come ti sei trovato con il cast e che ruolo interpreti nella sitcom?

Il ruolo che interpreto nella serie è quello di un cantante rap. Mi sono trovato benissimo con tutto il cast ed è stato molto divertente lavorare insieme a loro.

Ci sono altri recenti lavori che hai effettuato?

Ho doppiato “Pets” - Vita da animali, regia di Chris Reanaud e Yarrow Cheney.

Sappiamo dove ascoltare la tua voce…I tuoi fans, invece, dove ti potranno vedere prossimamente?

Al cinema! Dal 19 ottobre ne “I babysitter”, regia di Giovanni Bognetti.

Ringrazio Francesco per la sua disponibilità, il fotografo Giancarlo Fiori per la foto e saluto tutti voi, cari amici e lettori.